Cartomante Latina : cosa sono i tarocchi

Dei tarocchi si sente spesso parlare: ma che cosa sono di preciso e come vengono utilizzati?
I tarocchi vengono usati per leggere il futuro di una persona ed interpretarlo nel corso di una seduta di cartomanzia. Il termine stesso cartomanzia deriva dal greco e significa ‘divinazione delle carte’, cioè utilizzo delle carte, che sono proprio i tarocchi, per poter capire il futuro di una persona ed interpretare i fattori della sua vita, in modo che, se si crede nei tarocchi, ci si possa indirizzare al meglio.
La cartomanzia è l’arte della lettura dei tarocchi e della loro interpretazione ed è molto antica: un tempo ritenuta stregoneria, oggi è usata sempre più raramente e viene interpretata come uno strumento che aiuta a capire il presente, a leggere le varie situazioni della vita e che può aiutare anche a prendere determinate decisioni o scelte.
Il consulto dei tarocchi con una cartomante www.cartomanteroma.it quindi si basa sull’interpretazione e sulla lettura delle carte: ma cosa sono davvero i tarocchi, come si leggono, come possono essere intesi come uno strumento per leggere le situazioni della vita?
I tarocchi sono 78 carte, ognuna delle quali rappresenta un personaggio o un oggetto, o un animale, che ha un significato simbolico. Non si può parlare di un significato simbolico preciso in quanto ognuno di questi soggetti viene interpretato anche a seconda delle altre carte che vengono estratte durante la cartomanzia.
Le immagini mitologiche, di persone, oggetti ed animali che sono contenute nei tarocchi sono divise in due gruppi principali:
• gli arcani maggiori, noti anche come Trionfi. Sono 22 carte dei tarocchi e sono quelle più importanti per il cartomante durante la divinazione. Esse infatti sono in grado di dare consigli sul presente o sul passato e di indirizzare l’esito della divinazione.
• Gli arcani minori, sono 56 carte, divisi in quattro semi ovvero denari, picche, bastoni e coppe. Gli arcani minori sono meno generici rispetto ai Trionfi, e sono ritenuti più specifici, più dettagliati ed in grado di specificare meglio il consulto.

Come leggere i tarocchi

Secondo chi crede nei tarocchi, essi possono essere considerati uno strumento per fare luce sulla propria vita, per poter avere maggiore chiarezza sugli errori passati e anche sul presente. Non solo. Possono essere usati anche per aver delucidazioni sul futuro e per capire cosa fare e come indirizzare le proprie scelte.
In ciò, è il cartomante, nel corso della sessione, a interpretare i segni dei tarocchi, il loro significato a seconda della composizione delle carte, e di rivelare spiegazioni sul futuro e sul passato indirizzando quindi le scelte del presente.
Non bisogna mai dare comunque eccessivo peso alla cartomanzia, perché è il libero arbitrio, e non i tarocchi, che può condurci dove vogliamo e che può dare un taglio più o meno diverso alla nostra esistenza. Di conseguenza non bisogna mai farsi trarre in inganno dalla lettura delle carte né abdicare al proprio ragionamento o ad una visione della vita dove è soprattutto l’arbitrio personale a condurre le nostre scelte e di conseguenza a condizionare il nostro futuro.

About Esperto SEO Mauro Madonna

Mi occupo di realizzare siti web e strategie SEO / Link building per aumentare il posizionamento su Google e la vostra notorietà,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.