L’Aracne editrice pubblica il romanzo “Sulle ali dell’immaginazione”

Ritratto di Giuliano Francesco
Scadenza visibilità su home page: 
16/12/2016
Giuliano Francesco, di origine siciliana e latinense di adozione, dopo gli studi classici a Lentini e la laurea in Chimica a Catania, svolge l’attività di chimico, di docente di Chimica e Tecnologie chimiche negli Istituti superiori e di docente a contratto di Didattica della Chimica presso la SSIS – ind. SN dell’Università RomaTre. Grazie alla sua pluriennale esperienza di docente, coglie i difetti della scuola italiana diventando fautore della Terza cultura, movimento internazionale, fondato nel 1991, che tende ad unificare la cultura umanistica con quella scientifica. I suoi diversi romanzi, infatti, risentono di questo orientamento: I sassi di Kasmenai, Ed. Il foglio (2008), Come fumo nell’aria, Prospettiva ed. (2010), Il cercatore di tramonti, Ed. Il foglio (2011) e L’intrepido alchimista, Sensoinverso ed. (2014), romanzo storico, la cui recensione è pubblicata nella Rivista della Società Chimica Italiana (SCI): la Chimica e l’Industria web, ottobre 2014. E lo dimostrano anche i suoi libri di poesie: M’accorsi d’amarti (2014), Quando bellezza m’appare (2015) e Ragione e Sentimento (2016), editi tutti dalla Libreria Ed. Urso. Scrive recensioni di film (http://info-italia-cinema.blogspot.it) e articoli di cultura generale on line (www.buongiornolatina.it). Suoi articoli di Didattica della Chimica sono pubblicati in CnS-La Chimica nella Scuola (SCI), in la Chimica e l’Industria (SCI) e in Scienze e Ricerche (Ass. Italiana del Libro). È anche membro del Comitato Scientifico del Premio Nazionale di Editoria Universitaria.Francesco Giuliano, scrittore e redattore di Buongiornolatina.it, siciliano di origine ma latinense di adozione, dopo il successo del romanzo “L’intrepido alchimista”, la cui storia è ambientata nel secolo XVII, agli albori della Chimica, ha terminato la sua ottava opera letteraria “Sulle ali dell’immaginazione” edita, in data odierna,per i tipi della prestigiosa Aracne Editrice, nella collana NarrativAracne (ISBN 978-88-548-9887-5).
“Sulle ali dell’immaginazione” racconta la storia di due studenti liceali, Fausto e Monica, che s’innamorano perdutamente. Il loro legame ad un certo punto perde la genuinità originaria perché si viene a creare, a loro insaputa, una situazione molto complicata e sconvolgente che affonda le sue radici in un tempo remoto. L’autore descrive l’evoluzione dei fatti attraverso la moderna “teoria del caos” come “dipendenza sensibile alle condizioni iniziali”.
 
Sulla quarta di copertina si riporta un breve estratto del libro: “Mentre si scambiavano questi pensieri, Monica diede un bacio repentino a Fausto che ne gustò il dolce sapore soporifero e accattivante. L’incanto prodotto da quell’atto l’aveva conquistato e ne aveva fatto smarrire la ragione, tant’è che il giovane ricambiò con sfrenata energia quel gesto amoroso. Rimasero avvinghiati come tralcio di vite al sostegno in modo così vigoroso che era difficile capire chi era la vite e chi il sostegno.”
La copertina del libro è stata offerta dalla pittrice francese Detine, Les cinq sens: l’ouie (olio su tela).
Nel link
Nei prossimi giorni, il libro si potrà richiedere presso qualunque libreria o attraverso tutte le librerie on line.
 
Giuliano Francesco, di origine siciliana e latinense di adozione, dopo gli studi classici a Lentini e la laurea in Chimica a Catania, svolge l’attività di chimico, di docente di Chimica e Tecnologie chimiche negli Istituti superiori e di docente a contratto di Didattica della Chimica presso la SSIS – ind. SN dell’Università RomaTre. Grazie alla sua pluriennale esperienza di docente, coglie i difetti della scuola italiana diventando fautore della Terza cultura, movimento internazionale, fondato nel 1991, che tende ad unificare la cultura umanistica con quella scientifica. I suoi diversi romanzi, infatti, risentono di questo orientamento: I sassi di Kasmenai, Ed. Il foglio (2008), Come fumo nell’aria, Prospettiva ed. (2010), Il cercatore di tramonti, Ed. Il foglio (2011) e L’intrepido alchimista, Sensoinverso ed. (2014), romanzo storico, la cui recensione è pubblicata nella Rivista della Società Chimica Italiana (SCI): la Chimica e l’Industria web, ottobre 2014. E lo dimostrano anche i suoi libri di poesie: M’accorsi d’amarti (2014), Quando bellezza m’appare (2015) e Ragione e Sentimento (2016), editi tutti dalla Libreria Ed. Urso. Scrive recensioni di film (http://info-italia-cinema.blogspot.it) e articoli di cultura generale on line (www.buongiornolatina.it). Suoi articoli di Didattica della Chimica sono pubblicati in CnS-La Chimica nella Scuola (SCI), in la Chimica e l’Industria (SCI) e in Scienze e Ricerche (Ass. Italiana del Libro). È anche membro del Comitato Scientifico del Premio Nazionale di Editoria Universitaria.