Astronomia e Disabilità

Data inizio evento: 
03/12/2015
Data fine evento: 
03/12/2015
Luogo evento: 
Liceo Scientifico Statale "E. Majorana" , via Terraciana 66, Latina
Orario: 
dalle ore 10:00 alle 19:00
L’Associazione Pontina di Astronomia Latina-Anzio-Nettuno (APA-lan), il giorno 3 Dicembre 2015 dalle ore 10:00, in occasione della “Giornata Mondiale delle Persone con Disabilità” indetta dall’ONU, organizza una giornata di intrattenimento culturale e divulgativo sul tema dell’astronomia,  denominata “ASTRONOMIA E DISABILITÀ”,  dedicata alle persone con disabilità visiva e motoria (in carrozzina). 
 
L’APA-lan  dal 2010 svolge attività di didattica di astronomia a persone non vedenti ed ipovedenti grazie alla ricca serie di strumenti didattici, unici nel loro genere, interamente ideati e realizzati dal Maggiore (C), Andrea Miccoli  dell’Aeronautica Militare. L’esperienza accumulata anno dopo anno, nel campo della tiflodidattica, ha permesso all’APA-lan di diventare un punto di riferimento per  tutte le persone amanti dell’astronomia e prive della vista in tutto o in parte ed  anche sordocieche.
L’APA-lan ha anche realizzato delle modifiche su alcuni telescopi per permettere di portare la visione del telescopio all’utente in carrozzina al contrario di quanto avviene  normalmente. 
Con queste possibilità l’APA-lan è ormai una realtà unica nel suo genere: non esistono infatti altri enti  con tale varietà di strumenti, che possano permettere alle persone con queste disabilità di accostarsi, così facilmente, all’astronomia.
 
Nella GIORNATA MONDIALE DELLE PERSONE CON DISABILITÀ sono previsti due percorsi divulgativi paralleli ma effettuati con metodi e strumentazione differenti per andare incontro alle due tipologie dei disabili partecipanti. 
 
Nell’ampia aula magna del Liceo Scientifico “E. Majorana” saranno ospitati i disabili in carrozzina e nella  biblioteca, ambiente più raccolto, i ciechi e gli ipovedenti.
 
L’evento sarà suddiviso in tre differenti momenti:
  •  Mattina: l’inizio dell’evento è fissato alle ore 10:00. Se il meteo sarà favorevole, i disabili in carrozzina potranno osservare, fino all’ora di pranzo, la Luna, Venere ed il Sole (in ordine di osservazione). Ovviamente, le osservazioni saranno tutte accompagnate da opportune spiegazioni.In caso di brutto tempo, lo stesso gruppo, inizierà la giornata in aula magna dove sarà effettuata una lezione con spiegazioni e novità sul Sistema Solare.I disabili visivi, indipendentemente dal meteo, sempre alle ore 10.00, verranno fatti accomodare in biblioteca e sistemati in  due  gruppi. Ogni gruppo sarà guidato da un didatta che, fino all’ora di pranzo, parlerà ed offrirà all’osservazione guidata gli strumenti relativi alla Terra, all’orbita della Terra,  le dimensioni in scala dei corpi del Sistema solare, l’inclinazione dei raggi del Sole secondo le stagioni, la latitudine e l’orario del giorno.
 
  • Pomeriggio: dopo il pranzo, consumato presso l’Evergreen, entrambi i gruppi continueranno  all’interno. Il gruppo con le carrozzine assisterà ad una vera e propria lezione sulle  stagioni con l’impiego degli stessi strumenti didattici che  impiega l’APA nelle scuole.Il gruppo disabili visivi continuerà il programma della mattina concludendolo con l’osservazione della sfera celeste e dei suoi movimenti.
 
  • Sera: solo se il meteo lo permetterà, dalle ore 18:00 alle 19.00 è prevista, per tutti i partecipanti, una illustrazione del cielo invernale all’aperto,  con  riferimenti alle costellazioni ed alle stelle più importanti, anche con  riferimenti  mitologici. Qualora per la sera le previsioni meteo fossero chiaramente proibitive, la giornata avrà termine alla fine della lezione pomeridiana per ambedue i gruppi contemporaneamente. 
 
In caso di giornata con cielo nuvoloso, tutto il programma sarà svolto all’interno: i ciechi con gli strumenti e le carrozzine con presentazioni e strumenti didattici vari.
 
Al termine, sarà consegnato a tutti l’attestato personale di partecipazione all’evento.
 
La partecipazione all’evento, e il pranzo, sono completamente gratuti ma il tutto è soggetto a prenotazione, da effettuare ad Amelia al numero: 335 1562051
 
Info: www.astronomiapontina.it , Amelia 335 1562051